stadio monterisi ultras audace cerignola

Audace Cerignola Bitonto 6-1, è serie D

L’Audace Cerignola questa partita l’ha attesa per 17 anni, e i tifosi più accaniti non hanno chiuso occhio per tutta la settimana. Hanno aspettato il match temendo che sarebbe andata a finire come al solito. Con la promozione ad un palmo di mano ma ancora una volta mancata.

Stavolta è stato diverso, l’Audace Cerignola ha vinto con un netto 6-1 una partita che addirittura non c’è stata.

Quella finale da champions che sarebbe dovuta essere questa gara si è trasformata in un allenamento per gli uomini di Farina.

La squadra ha dominato sin dall’inizio e a parte il sussulto del 2-1 di Zotti per il Bitonto, ha chiuso la gara nel primo tempo. 4-1 il parziale.

Nel secondo tempo la musica non è cambiata, altri due gol e festa per la promozione in serie D.

Ora ci sarà da rimboccarsi le maniche per adattare e migliorare squadra, stadio e perché no anche l’organizzazione generale.

La società del Bitonto aveva chiesto 500 tagliandi per i propri tifosi. Richiesta respinta poiché lo stadio Monterisi non possiede un settore ospiti. Però qualche persona in più rispetto alla capienza consentita forse c’era, non saranno stati 500 ma non erano certamente bitontini.

 

Articolo su Cerignolaviva

 

Random Posts