Olimpica basket: Coach Gesmundo

Olimpica Basket, distanza ridotta

Tra L’Olimpica basket e L’Udas Castellano all’andata erano stati 52 i punti di differenza alla fine della gara, ma la gara di oggi dimostra che quel risultato era probabilmente bugiardo.

L’Olimpica basket si riscatta così parzialmente dalla brutta figura del primo derby, dimostrando che il divario con l’altra squadra cerignolana non è poi così profondo.

I ragazzi di coach Gesmundo hanno rischiato quasi di vincerla questa gara, sempre in partita e in vantaggio per buona parte del match. Hanno ceduto nel finale all’ Udas di coach Marinelli per 81 a 84.
È questo il vero divario tra le due formazioni cerignolane. Pochi punti, che posso facilmente essere colmati dai gialloblu dell’Olimpica se continueranno ad affrontare le gare con questo spirito e questa determinazione.

La pallacanestro cerignolana può dirsi soddisfatta dell’andamento delle sue due squadre. L’Udas ormai campione di Puglia aspetta solo la fase dell’interzona per conquistare il passaggio di categoria. Mentre domenica prossima l’Olimpica è attesa da una nuova sfida impegnativa contro la Sunshine BK Vieste.

Un altro scontro da vincere contro una diretta concorrente. Per continuare a coltivare il sogno Play-off e dimostrare che a questa squadra ciò che manca sono solo tre punti.

Foto Gallery

 

Olimpica Basket, distanza ridotta ultima modifica: 2017-03-13T13:56:01+00:00 da vito monopoli

Random Posts

Lascia un commento