Unione Calcio Bisceglie, contro Barletta in gioco la permanenza in Eccellenza

Unione Calcio, scatta l’ora X

Si riprenderà da dove si è interrotto. Sarà quindi nuovamente il Barletta l’avversario dell’Unione Calcio nell’ultimo atto della stagione 2017/18. Domenica 17 maggio alle 16:30 i biscegliesi saranno impegnati al “Manzi-Chiapulin” di Barletta nella sfida secca dei playout. A distanza di trentacinque giorni dalla vittoria casalinga per 1-0, sempre contro il Barletta, che ha chiuso la stagione regolare, i biscegliesi torneranno a sfidare i biancorossi in una gara che questa volta mette in palio, senza possibilità di appello, la permanenza nel torneo di Eccellenza.

Le combinazioni di classifica causate dalla retrocessione dalla serie D del San Severo ha richiamato in causa il Barletta che, in virtù del migliore piazzamento in classifica rispetto agli azzurri, potrà giovare del fattore campo e del jolly dei due risultati a disposizione (vittoria o pareggio). Per conquistare la salvezza l’Unione Calcio non ha invece altre alternative alla vittoria. “Dovremo giocarci il tutto per tutto – analizza il presidente biscegliese Enzo Pedone -. Probabilmente quella di Barletta sarà la gara più importante della nostra giovane storia, per la prima squadra ma anche per l’intero movimento Unione Calcio. L’’Eccellenza è una vetrina importante per noi e per il nostro settore giovanile ed ora che abbiamo avuto finalmente a disposizione il “Di Liddo” per svolgere la nostra attività, sarebbe un peccato perdere un palcoscenico così importante”.

Unione Calcio, o dentro o fuori

Una gara da dentro o fuori a cui l’Unione Calcio arriva dopo un mese di intensa preparazione. “Sapevamo che il nostro destino sarebbe passato comunque da questa gara  – continua il massimo dirigente azzurro – sebbene avremmo preferito giocare in casa. La squadra, però, ha avuto modo di recuperare energie fisiche e mentali, nonostante un’attesa consistente. Per la quasi totalità dei nostri componenti, dirigenziali e tecnici, si tratta di una prima volta assoluta ma confido nelle potenzialità dei ragazzi. Siamo consapevoli che troveremo un ambiente caldo, per questo sarà importante riuscire ad isolarsi al meglio, trovando la concentrazione giusta per esprimerci al massimo e centrare l’obiettivo”.

Assenze importanti in casa Unione Calcio, viste le squalifiche di Nicola Di Pierro e Davide Ventura. Il bilancio stagionale delle gare tra biscegliesi e barlettani è di un pareggio ed una vittoria in favore degli azzurri. L’incontro sarà diretto da Leonardo Mastrodomenico della sezione di Policoro, coadiuvato da Francesco Acquafredda e Daniele De Chirico, questi ultimi provenienti dalla sezione di Molfetta.

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie

Random Posts

Lascia un commento