Junior Fasano, vince Conversano in gara 1

Junior Fasano, male gara 1

È il Conversano ad aggiudicarsi Gara 1 delle Finali Scudetto, grazie alla vittoria conquistata ieri per 29-26 sulla Junior Fasano, ottima per almeno 40’ prima della decisiva rimonta dei padroni di casa. Fulminante l’avvio della formazione biancazzurra, che si portava immediatamente sul 4- 0, grazie anche ad un immenso Vito Fovio.

Il portiere biancazzurro ha infatti chiuso la sua porta per quasi 10’ prima della rete d’apertura dei locali, sotto in seguito anche di sei lunghezze (4-10 al 16’). Nel finale di frazione il divario si accorciava sino al -3 dell’intervallo (10-13 il parziale), con il Conversano che partiva meglio nel secondo tempo fino a colmare per la prima volta lo svantaggio al 12’ della ripresa (17-17).

Junior Fasano, niente è compromesso

La Junior, priva degli infortunati Paolo De Santis ed Andrè Leal, e con Guido Riccobelli a mezzo servizio, accusava un fisiologico calo fisico e veniva scavalcata per la prima volta al 21’ (23-22), ed i padroni di casa, a pieno organico, sfruttavano al meglio la situazione allungando fino al +3 nella fase cruciale e conclusiva dell’incontro, che terminava sul 29-26 a favore del team biancoverde.

Nulla è comunque compromesso in ottica tricolore per Flavio Messina e compagni, che dovranno ripartire dai tanti dati positivi emersi dalla sfida di ieri per pareggiare la serie in Gara 2, fissata per le 20.45 di sabato prossimo, 19 maggio, al PalaWojtyla di Martina Franca, ed allungarla fino a Gara 3 (eventualmente da disputare il 26 maggio nella stessa struttura sportiva della città tarantina).

Occorrerà il sostegno del pubblico biancazzurro, numerosissimo e caloroso anche al Pala San Giacomo, e recuperare la miglior condizione possibile, ma l’impresa e certamente alla portata del sodalizio presieduto da Francesco Renna, così come emerge dall’ottimismo delle parole del tecnico Francesco Ancona: “Abbiamo perso Gara 1, che sapevamo essere lo scoglio più difficile anche per le condizioni non ottimali in cui siamo arrivati. Ma sabato prossimo sarà un’altra storia, vogliamo Gara 3, e in casa con l’apporto del nostro pubblico non ci poniamo limiti mai”.

Tabellino
Conversano – Junior Fasano 29-26 (p.t. 10-13)

Conversano: Monciardini, Lupo M, Beharevic 1, Carso, Dedovic 4, Giannoccaro 1, Iballi 5, Lupo J. 4, Pignatelli, Pivetta 3, Sciorsci, Sperti 8, Stabellini 3, Vicenti. All: Alessandro Tarafino

Junior Fasano: Fovio, Cedro, Angiolini 3, Costanzo, D’Antino 2, De Santis L. 2, Gallo, Maione 3, Messina 1, Pugliese, Radovcic 4, Riccobelli 7, Rubino, Venturi 4. All: Francesco Ancona

Arbitri: Alperan – Scevola

fonte: Junior Fasano

Random Posts

One thought on “Junior Fasano, male gara 1

Lascia un commento