tecnomaster pallavolo cerignola esultanza mister michele valentino

Pallavolo Cerignola, gara uno è tua

Ci vogliono due ore di grande ed emozionante pallavolo alla Tecnomaster.biz guidata da coach Valentino, per avere la meglio sulla forte e volenterosa Spongano. La Tecnomaster.biz domina i primi due set e rimanda la vittoria al tie break. Le salentine rientrano di prepotenza nella gara, dando non pochi grattacapi a Tortora e compagne. Le pantere si presentano al match con il classico sestetto stagionale: Romano, Tortora, Bellapianta, Rubino, Gagliardi e Albanese. Il match può avere inizio.

Il primo set vede nettamente le fucsia cerignolane impattare come un treno in corsa sulle salentine, sicuramente colpite dall’ambiente caldo e carico del Pala Dileo, colmo di pubblico anche ieri sera, nonostante i primi caldi e l’inizio della bella stagione. La partenza è di gran lunga marchiata Cerignola, Bellapianta ha già la mano calda e, assieme ad Albanese, portano il primo break del match. 7-2 iniziale e time out per le ospiti, partite col freno a mano tirato.

Si esce dal time out con la Tecnomaster.biz ancora più carica, le ofantine dominano in lungo e in largo il set, a referto anche l’onnipresente Giancane e la truppa locale vola addirittura sul 21-10. I restanti quattro punti sono pura formalità, il set si chiude meritatamente con un poderoso vantaggio fucsia. 25-11 per Cerignola, Spongano sembra in netta difficoltà.

Secondo set, equilibrio con Spongano che non molla

La contesa si prolunga sul punto a punto, le due compagini vogliono conquistare il set, e in campo lo si percepisce. La compagine ospite ci prova a fare lo scherzetto, ma non basta. Il secondo set è a tinte fucsia, 25-21 e siamo sul 2-0. Manca un solo set per portare a casa gara uno, Spongano permettendo. Il match riprende con le pantere leggermente disattente e imprecise.

Le fucsia non riescono nelle loro giocate classiche, qualche errore di troppo al servizio e in qualche scelta offensiva, il team salentino ci crede e, pian pianino, rosicchia qualche punto, fino a prendere un considerevole vantaggio nella metà del set che, si protrarrà sino al termine. È un pesante 16-25 che rimette la Edilcostruzioni in carreggiata.

Quarto set, si lotta punto su punto

Ancora l’equilibrio a far da padrone allo scenario caldo di inizio giugno del Palazzetto ofantino, si lotta su ogni pallone, punto a punto. I classici 25 punti non bastano, tanto la partita è tirata. Dopo una bella rimonta nella parte intermedia del periodo, le pantere riescono ad arrivare al 25-25, cullando la speranza di vincerla, la contesa, in questo quarto set. Così non è, Spongano riesce ad avere la meglio e porta il match al tie break.

L’ultimo set vede le pantere ofantine decise a portare a casa la vittoria e la prima gara di questa finale playoff. ll tie break, che fu amaro alle pantere nei Quarti di Finale di coppa Puglia (quando fu la stessa Spongano ad eliminare le cerignolane), questa volta ha portato decisamente bene. Nonostante un tentativo di rimonta ospite, il tie break è di marca cerignolana. 15-12 finale e gara uno si tinge di fucsia.
Chi ben comincia è a metà dell’opera, recitava un cartone Disney.

Lo sanno bene le pantere della Pallavolo Cerignola, determinate e vogliose di azzannare questa B2. In gara due, in quel di Spongano, servirà la migliore Tecnomaster.Biz, quella vista nel primo set di ieri, per intenderci. Forte e concentrata sull’obiettivo. Mercoledì sera, sarà già tempo di match point per le fucsia. La B2 si avvicina, così da poter entrare nell’anno doro dello sport cittadino. Forza pantere, Cerignola tutta è con voi.

Afonso Divito su Cerignolaviva.it

Photo gallery della gara

 

Pallavolo Cerignola, gara uno è tua ultima modifica: 2017-06-05T16:27:55+00:00 da vito monopoli

Random Posts

Lascia un commento